domenica 8 febbraio 2015

Ricordando papà Aldo

                                                                                     foto carlozanzi


Grazie al mio amico Enrico ho finalmente conosciuto Marco Secchia (a sinistra), da Enrico definito sciatore eccelso, il migliore della provincia di Varese. Ma per me Marco è soprattutto il figlio di Aldo Secchia, il mitico prof di ginnastica della media Righi dei tempi miei. Classe 1916, non alto di statura, ottimo sciatore, Aldo Secchia detto Aldino aveva, quando era mio prof, già più di 50 anni. Lo ricordo con affetto, spesso mi utilizzava come modello (facevo ginnastica artistica) per dimostrare gli esercizi di riscaldamento. Diceva Aldo: "Guardate il modello quant'è bello!" e in effetti non aveva tutti i torti!!!!! (scherzo, dai). Dopo il 1970 non l'ho più incontrato, ma sentivo dire che continuava ad essere uno sportivo di razza, e così ha educato i suoi figli. Marco mi ha raccontato che suo padre è morto nel 2005, sul limitare dei 90 anni. "Se ne è andato senza troppo soffrire, ha avuto la fortuna di poter praticare sport sino a tarda età" ha raccontato il figlio. Un esempio..che vorrei imitare. 

Nessun commento:

Posta un commento